Il mio amico Aldo Trovanelli. “Se qualcuno volesse farmi dire perchè volevo bene a un amico, sento che potrei solo rispondere: perchè era lui, perchè ero io.” (Michel de Montaigne)

aldo logoCCI27082015_0002E’ veramente difficile sintetizzare in un post la vita di un personaggio come Aldo Trovanelli….ci sarebbe tanto da scrivere che un diario di 500 pagine non sarebbe sufficiente. Dovremmo parlare di Aldo Uomo, Aldo Vigile Urbano, Aldo collezionista, Aldo il viaggiatore/esploratore, Aldo il volontario, Aldo il castigamatti riminese, Aldo della solidarietà per gli alluvionati o terremotati, Aldo il coraggioso e soprattutto di Aldo con il suo “mal d’Africa”. Continua a leggere

Guerre nel Mondo….oggi più che mai.Trilussa LA NINNA NANNA DE LA GUERA (1914)

trilussaSenzanome

Il poeta Trilussa

Trilussa LA NINNA NANNA DE LA GUERRA (1914)

E’ forse l’unica composizione in cui Trilussa, all’inizio della prima guerra mondiale, si allontana dal consueto stile ironico e abbastaza bonario per giungere fino ad una vera e propria invettiva. La ninna-nanna ebbe successo immediato e diventò una canzone, popolare soprattutto a Torino. Il testo, pubblicato dai giornali socialisti piemontesi durante la guerra, venne poi ripreso da L’Ordine Nuovo di Antonio Gramsci (1921), con una nota di Palmiro Togliatti che ne confermava l’ampia diffusione. Continua a leggere