Questa Gemmano dalla memoria corta: “Non possiamo più tenere i profughi, troppe tensioni sociali”

index profughionI primi giorni di Maggio del 2011 a Rimini arrivarono i primi profughi in fuga dalla guerra libica. Erano un gruppo di circa 140 quelli che vennero accolti nel territorio della Provincia di Rimini.
I profughi, che a rischio della vita avevano attraversato il Mediterraneo, provenivano dal Bangladesh, Burkina Faso, Costa d’Avorio, Ghana, Mali, Nigeria, Palestina, Somalia, Togo e Tunisia e venti di questi a Settembre del 2011 furono ospitati nel Castello di Onferno. Continua a leggere

Signor Sindaco Santi assieme al “piano neve” per cortesia ci faccia anche un “piano nebbia”

2012 ruspe al lavoro

2012 ruspe al lavoro

La neve e il grande freddo dell’inverno 2012 per l’ex Sindaco Edda Negri furono veramente una grande gatta da pelare. Pur non possedendo esperienze pregresse di Protezione Civile, alla bene e meglio con o senza un piano neve, riuscì comunque a cavarsela, spendendo una barcata di soldi nelle ruspe spazzaneve, nei camion spargisale ed aiutata solo da qualche volenteroso giovane. Continua a leggere

Venerdì 21 novembre a CORTE – Coriano Teatro, alle ore 21.15 : FISCHIA IL VENTO… SULLA LINEA GOTICA

settantesimo resCon il Patrocinio del Comune di Coriano
Istituto per la Storia della Resistenza Contemporanea della Provincia di Rimini
Istituti Storici dell’Emilia Romagna in rete
Istituto per la Storia e le Memorie del 900 Emilia Romagna

Organizzano: Continua a leggere

APPEACE: Concerto “Giro d’Italia e d’Europa” Venerdi’ 21 novembre 2014 – ore 21.00 TEATRO ROSASPINA Piazza Municipio, 1 – Montescudo

gamedenComune di Montescudo
Comune di Gemmano
Comune di Montegridolfo
Associazione Culturale GanEden

APPEACE: Concerto “Giro d’Italia e d’Europa” – 21 Novembre 2014 Continua a leggere

SANTI SPRONA I PICCOLI COMUNI AD ASSOCIARSI. Pubblichiamo integralmente Comunicato Ufficio Stampa Unione Valconca.

unionlitLa legge lo dice chiaramente: entro il 31 dicembre 2014 tutte, dicasi tutte, le funzioni svolte dai piccoli comuni al di sotto dei 5.000 abitanti devono essere svolte in forma associata o in Unione o tramite convenzioni fra comuni che insieme assommano un numero minimo di 10.000 abitanti.

index

Il Presidente dell’Unione Riziero Santi

Il Presidente dell’Unione Riziero Santi, dopo averlo ribadito verbalmente in più incontri ora ha scritto una lettera ai colleghi dei sette comuni della Valconca, tutti tranne Morciano e San Clemente, che non hanno questo obbligo, nonché al Prefetto di Rimini. “Visto tutte le norme in materia – scrive Santi – considerato che l’art. 14 del dl 78/2010 prevede che tutti i Piccoli Comuni sotto i 5.000 abitanti hanno l’obbligo di esercizio associato di tutte le funzioni comunali dal 31 dicembre 2014 e considerato che ciò dovrà avvenire tramite convenzioni con l’Unione esistente, ovvero con aggregazione di comuni dello stesso ambito, con un minimo di 10.000 abitanti, comunico che L’Unione Valconca è disponibile ad accogliere le funzioni associate ed è pronta ad attrezzarsi in tal senso. Al fine di organizzarci per tempo, e di mettere a calendario le complesse procedure attuative previste dalla norma, chiedo di conoscere tempestivamente, tramite atto ufficiale, la volontà del tuo Ente in tal senso”. Ora quindi i Sindaci dei Comuni di Montegridolfo, Mondaino, Saludecio, Montefiore, Gemmano, Montecolombo e Montescudo, se non vorranno incorrere nelle sanzioni previste dalla Legge che sono la diffida da parte del Prefetto e il commissariamento, dovranno trovare una soluzione associativa per raggruppamenti di 10.000 abitanti nell’ambito a 14 comuni di Rimini sud, quello attualmente vigente, ovvero dovranno approvare in Consiglio Comunale un documento di indirizzo che avvia la procedura di conferimento di tutte le funzioni all’Unione. Inoltre il Presidente Santi ha già messo all’ordine del giorno della Giunta dell’Unione il progetto per la gestione associata in Unione della funzione di centrale unica di committenza, in sostanza appalti ed acquisti, anche questo obbligatorio per legge entro l’anno pena il blocco totale degli investimenti.

Ufficio Stampa Unione Valconca

Diventa Volontario in Expo Milano 2015

Expo2015VolunteerRGBExpo Milano 2015 è un evento di portata mondiale che si caratterizza per la sua natura corale e fonda il suo successo sul coinvolgimento di tutte le diverse realtà che ne faranno parte. Come stabilito dalle regole del BIE (Bureau International des Expositions), i Partecipanti alle Esposizioni Universali si distinguono in Ufficiali e Non Ufficiali: i Partecipanti Ufficiali sono tutti i Paesi (144) e le Organizzazioni Internazionali (3) che accettano l’invito inviato dal Governo della Nazione ospitante l’Esposizione; mentre i Partecipanti Non Ufficiali possono essere una pluralità di soggetti, istituzionali e non, che vengono autorizzati a partecipare direttamente dall’Organizzatore di ogni singola Esposizione. Continua a leggere

Domenica 23.11.2014 dalle ore 10,00 alle 20,00 prosegue a Mondaino la manifestazione “Fossa, Tartufo e Cerere”

mondaino logoMondaino, terra di confine tra Romagna e Marche, si presenta come il “paese dei ghiottoni”; al centro di due giorni di eventi, volti alla valorizzazione del patrimonio storico – culturale e dei prodotti agro-silvo – pastorali del territorio, si tiene la mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi e la Festa della sfossatura del tipico formaggio di fossa.

Continua a leggere

Gemmano Sabato 22 novembre 2014, alle ore 15,00 TREKKING “Luoghi di guerra – Cittadini di pace / WAR PLACES – PEACE CITIZENS”

Programma link x ingrandire

Programma link x ingrandire

Nell’ambito del 1° evento del progetto europeo “APPEACE: WAR PLACES/PEACE CITIZENS”, SABATO 22 novembre 2014, alle ore 15,00, è organizzato un TREKKING guidato da Francesco D’Agostino e Silvana Cerruti nei luoghi di rifugio della popolazione civile durante il periodo della 2^ Guerra Mondiale. Partenza da Piazza Roma. La partecipazione al trekking è gratuita.
Consigli: abbigliamaneto comodo – scarpe da trekking.
Per info e iscrizioni: Comune Gemmano (Filipucci) 0541/854060 – 3281503825 Continua a leggere

Rassegna stampa e commento su un articolo della Voce di oggi: L’ Unione separa Santi e Battazza.

unionlitUnione Valconca a 9 o fusione dei Comuni ? Il territorio di Rimini Sud con un solo Ambito a 14 Comuni o diviso in più ambiti? E’ su queste scelte oggi che ci si gioca un vero processo di integrazione tra i Comuni della costa e quelli dell’entroterra. Continua a leggere