Onferno Gemmano. Ucciso un gatto domestico con un colpo di fucile. E’ successo nella notte tra sabato e domenica del 16 Giugno 2013.

Share Button

Leggiamo sul Corriere di Romagna nella pagina locale Cattolica e dell’ uccisione di un gatto con un colpo di fucile nelle campagne di Gemmano. Questa la rassegna stampa :

Gemmano. Gatto ucciso con un colpo di fucile nelle campagne di Gemmano. La proprietaria presenta denuncia ai carabinieri:<Voglio sapere chi è stato>. Come tutte le sere, la signora Ornella Pezzi , sabato scorso intorno alle 21,30 ha fatto uscire di casa il suo gatto Sandy.<Fa il suo giretto e poi ritorna>

gattoonf2Ma sabato Sandy, un sacro di Birmania di due anni non è tornato a casa …..Continua la lettura link sulla Rassegna Stampa.

A Gemmano spesso si sono verificati casi di spargimento di polpette avvelenate, da parte di ignoti cacciatori bracconieri, ma non si era mai arrivati ad uccidere un animale domestico con un proiettiledi fucile. Non credo che tale atto sia stato compiuto da un gemmanese evidentemente domenica a gemmano era salito un barbaro. Ieri ho ricevuto anche  segnalazioni di alcune persone che affermano che questo losco individuo sia stato visto da qualcuno.  La proprietaria del felino ha denunciato l’episodio ai carabinieri, che sicuramente si saranno attivati per le indagini, quindi bando all’ omertà e se qualcuno ha delle prove si rivolga direttamente In Comune o ai carabinieri. Io come volontario della Associazione Arcabaleno Onlus mi appello e chiedo la collaborazione di tutti i cittadini per avere delle notizie che ci aiutino ad individuare il responsabile del brutale gesto. Un gesto gravissinìmo anche perchè è stato compiuto in una strada del nostro  paese mettendo a rischio anche l’incolumità dei cittadini.

Carlo Morigi

 

Un pensiero su “Onferno Gemmano. Ucciso un gatto domestico con un colpo di fucile. E’ successo nella notte tra sabato e domenica del 16 Giugno 2013.

Lascia un Commento