Parte il progetto “Condominio solidale diffuso”, con sportello di servizi gratuito e numero telefonico di emergenza “333-8622425”

Share Button

condoUntitledIl Sindaco Riziero Santi ha spedito una lettera alle famiglie di Gemmano nella quale informa dell’attivazione del progetto “CONDOMINIO SOLIDALE DIFFUSO” e comunica i servizi già attivati.

catbeingpetbyolderhands.ashx

ora non sono più sola

“L’Amministrazione comunale di Gemmano – si legge nella lettera del Sindaco – , in collaborazione con Auser, coi Sindacati e con il volontariato locale, ha dato vita al progetto “CONDOMINIO SOLIDALE DIFFUSO” attraverso il quale attiva una rete di attenzione e servizi in favore della terza età, ed in particolare delle persone anziane sole. A partire da Lunedì 11 novembre ogni LUNEDI’ e GIOVEDI’ della settimana, dalle ore 9,00 alle ore 12,00, presso il Centro Giovani, a fianco del bar Sport di p.zza Roma a Gemmano, è aperto uno SPORTELLO DI SERVIZIO GRATUITO per verifiche delle pensioni percepite, pratiche per pensionistiche e pratiche amministrative correlate, diritti e benefici collegati alla contrattazione sociale territoriale. Inoltre il progetto prevede l’attivazione del volontariato per assistenza agli anziani soli, Sentinelle sociali di zona, attività ludiche e di socializzazione, assistenza agli animali di compagnia.

FILO

Ora non sono più sola

Per facilitare l’accesso ai servizi è stato anche istituito un numero telefonico “EMERGENZE ANZIANI SOLI” che è il seguente “3338622425”. Alla lettera viene anche allegato un questionario col quale vengono rilevati i bisogni della popolazione anziana di Gemmano. Il questionario compilato va consegnare in Comune o allo sportello. I dati rilevati e le richieste pervenute serviranno per ottimizzare i servizi gestiti dai volontari con il contributo fattivo ed economico dell’Amministrazione comunale, di Auser e dello Spi.

Ufficio Stampa Comune di Gemmano

piiede condominio

Lascia un Commento