Alla centenaria Fiera di San Gregorio 2014 dall’ 8 al 16 marzo ritorna l’osteria “Vecchia Romagna”.

Share Button

manifestoLa fiera nasce e si consolida attorno all’Abbazia di San Gregorio, fondata da San Pier Damiani nei pressi di Morciano nel 1060, come momento di scambi e commercio tra i mercati e agricoltori di tutto il territorio limitrofo. Conserva nel corso dei secoli, grazie alla posizione centrale di Morciano nella Valle del Conca, il suo carattere agricolo e commerciale a cui si affianca, a partire dagli anni ’50, una più moderna componente industriale.
Nel 1948, infatti, viene allestita la 1^ edizione della “Mostra dell’Industria e dell’Artigianato Locali”.

La fiera si svolge annualmente nella seconda settimana di marzo (12 marzo San Gregorio) per 8 giorni, con esposizioni campionarie di prodotti dell’agricoltura, dell’artigianato e dell’industria, centro fiera del bestiame e la mostra mercato della macchina e della attrezzatura agricola.

StampaPer visualizzare il programma cliccare qui.

Sul Grillo avremo cura di pubblicare giornalmente il programma di ogni manifestazione.

osteriamorcianoMa sin da ora vi consigliamo durante le giornate della Fiera di fermarvi per una salutare mangiata all’osteria “Vecchia Romagna” che in occasione della centenaria Fiera di San Gregorio, resterà aperta per voi dall’ 8 al 16 marzo. Nel centro storico di Morciano di Romagna ritorna l’osteria “Vecchia Romagna” con la sua classica cucina casalinga ed i piatti della tradizione romagnola.
I volontari del PD Valconca vi aspettano tutti i giorni sia a mezzogiorno che alla sera .

E’ gradita la prenotazione ai numero 0541/857352 – 335 6658670.

Tutta l’organizzazione è a carico dei volontari del pd della Valconca e l’iniziative si tiene in piazza Umberto I a Morciano di Romagna nella sede del Partito Democratico.

Fonte:  http://www.morciano.org/mambo/ – email info@pdrimini.it

Lascia un Commento