Week end per Ferragosto di intenso lavoro per gli agenti della Polizia Municipale di Riccione

Share Button

Poli_medPubblichiamo integralmente due comunicati stampa della Polizia Municipale di Riccione che denotano l’impegno dell’ intero Corpo della P.M. riccionese durante questo week end ferragostano da trascorrere, per loro, all’ insegna di giornate di duro lavoro.
Ottimo il coordinamento per combattere l’abusivismo,le irregolarità del traffico e la microcriminalità dei Carabinieri, della Polizia Stradale con la collaborazione del personale della Polizia Municipale.

Comunicato stampa n.5 del 11/08/2014

324-180-agenti-polizia-municipale-22

Agenti Polizia Municipale al lavoro
foto di repertorio

Un grave incidente è accaduto sabato intorno alle 15 sulla Statale 16 all’altezza del Mc Donalds. Due i feriti gravi una donna di 45 anni ricoverata all’ospedale di Rimini e un uomo di 54 anni trasportato con l’elisoccorso al Bufalini di Cesena.
Il sinistro è stato rilevato dalla Polizia Stradale ma gli agenti della Polizia Municipale sono intervenuti prontamente per “dare una mano”.
Ironia della sorte l’incidente è avvenuto proprio di fronte al box dove è installata l’apparecchiatura dell’autovelox. La comandante della polizia Municipale di Riccione ha sottolineato, con l’occasione, come “sia indispensabile da parte di tutti gli utenti della strada prestare la massima attenzione alla guida, in tutte le circostanze non solo di notte ma anche quando si sta semplicemente guidando una bicicletta o si è a bordo di un veicolo a due ruote”.
In merito a questo, proprio nella serata di sabato verso le ore 23,00 all’altezza di p.le Kennedy dove una nostra pattuglia di motociclisti stazionava per controllare il flusso della circolazione, è sfrecciata ad altissima velocità una moto con a bordo due giovani . Ne è scaturito un inseguimento, anche pericoloso soprattutto in considerazione del notevole flusso di auto e pedoni che c’è sulla via Torino in queste serate.
I due sono stati bloccati all’altezza del Luna Park dagli agenti della Polizia Municipale che non hanno potuto fare altro che ritirare immediatamente al conducente la patente di guida.
“D’altro canto” aggiunge il Comandante, “è fondamentale che le forze dell’ordine operino concentrando i propri sforzi nel ridurre al minimo tutte le probabili cause di incidenti stradali, allora ben vengano i controlli sulle cinture di sicurezza, sull’uso dei cellulari mentre si guida e ben vengano i così tanto odiosi autovelox che non devono essere visti come una tassa applicata dai comuni per far quadrare i conti, ma soprattutto come strumento indispensabile per ridurre al minimo almeno gli incidenti dovuti all’eccessiva velocità”.
Sempre durante il fine settimana, proprio sulla Statale 16 in corrispondenza del luogo dove vi è stato l’incidente di cui sopra sono state sanzionate ben 67 autovetture che superavano i limiti di velocità di cui 43 con un’eccedenza ben al di sopra di quella consentito. Ai conducenti di due di queste autovetture, che viaggiavano tra i 91 e i 94 km, sono state immediatamente ritirate le patenti di guida.

Comunicato stampa n.6 del 11/08/2014

graziella_cianini

Il Comandante P.M. di Riccione Graziella Cianini
foto di repertorio

Week end di intenso lavoro per gli agenti del (NAC) impegnati nella serata di venerdì nel controllo delle isole pedonali. Sono stati sanzionati numerosi venditori abusivi e altrettanti instancabili P.R.. E’ stata accuratamente setacciata anche la zona del Marano per scovare i venditori ambulanti di alimenti e bevande non autorizzati. Da questi controlli sono scaturiti altrettanti verbali per un importo di oltre mille euro fino ad arrivare addirittura alla confisca di un carrello appendice adibito al trasporto, preparazione e vendita di alimenti e bevande.
“I proprietari del mezzo” afferma il comandante della Polizia Municipale dott.sa G.Cianini “di origine napoletana ma residenti in zona, si erano organizzati meticolosamente per il fine settimana intravedendo la possibilità di incassare abbondantemente durante il week end, ma avevano fatto male i loro conti. Sono state sequestrate, 48 bottiglie d’acqua, 31 panini e numerose bottiglie di birra e bibite”.
L’attività di controllo del personale della polizia Municipale è continuata anche nella giornata di sabato in particolar modo, sempre nella zona del Marano, dove sono stati segnalati alcuni borseggiatori e dove grazie alla collaborazione con i Carabinieri si è addivenuti ad un arresto.

Fonte : Polizia Municipale di Riccione

Lascia un Commento