Settembre 1944/2014 GEMMANO CELEBRA IL 70° DEL PASSAGGIO DEL FRONTE. Le iniziative in Programma.

Share Button

70colellaSono molteplici le iniziative che l’Amministrazione comunale mette in campo per ricordare il settantesimo del passaggio del fronte e della battaglia di Gemmano. Innanzi tutto il giornalino comunale che come ogni mese arriva in questi giorni in tutte le case dei gemmanesi e che racconterà la storia della battaglia con un inserto speciale in lingua italiana e in lingua inglese, per favorire la lettura agli ospiti e alle delegazioni che visiteranno i luoghi per l’occasione.

Link per slide show sulla Battaglia di Gemmano: http://youtu.be/bIj8ZK6tXJ0

Sabato 13 il Sindaco e l’Amministrazione comunale riceveranno la visita di una delegazione del Comando di Corpo d’armata di Reazione Rapida della NATO in Italia con la quale visiteranno i luoghi della battaglia.

guerra cerrutiindex

Il libro La guerra all’ improvviso di Silvana Cerruti

Domenica 14 settembre si svolgerà una passeggiata pubblica lungo i sentieri della memoria guidata e raccontata dalla ricercatrice e scrittrice Silvana Cerruti e dai superstiti della battaglia. Si farà visita ai rifugi di guerra che hanno ospitato gli sfollati della costa e ai luoghi dove si è svolta la cruenta battaglia. Alla passeggiata ha aderito e parteciperanno delegazioni l’Anpi da tutta la provincia.
Con l’occasione sarà presentata e distribuita la nuova mappa dei sentieri della memoria. Una piantina tascabile che accompagna il visitatore lungo i sentieri raccontandone storie e suggestioni condite dalla visione degli splendidi paesaggi naturali.

Domenica 21 settembre, quando in piazza arriveranno le divisioni militari delle associazioni della zona per una rappresentazione storica con una simulazione della battaglia con mezzi e divise d’epoca e deposizione della corona al monumento dei caduti.

gemmimages

Il Centro di Gemmano completamente distrutto

Ci sarà poi una importante coda nelle celebrazioni del 70° quando, nel prossimo mese di Novembre, il 20, 21 e 22, delegazioni di partners stranieri del progetto europeo per la valorizzazione della Linea Gotica, recentemente finanziato dalla Comunità Europea, visiteranno il nostro territorio. Per quella occasione, al tavolo dell’Unione dei Comuni della Valconca, si stà lavorando per mettere in rete musei luoghi e storie per presentarci unitariamente e valorizzare la testimonianza storica che caratterizza il nostro territorio.

ingles419

La liberazione dagli alleati

La Battaglia di Gemmano si svolse tra il 4 settembre e il 15 settembre del 1944. Durante questa battaglia, sviluppatasi in una serie di quattro attacchi delle truppe britanniche contro le postazioni tedesche, il paese di Gemmano venne occupato durante il secondo attacco del 9 settembre, mentre le altre due azioni successive portarono alla resa delle altre forze della Wehrmacht nella zona. Pesantissimo fu il tributo di sangue subito dalle popolazioni e dalle parti belligeranti. Stando alle fonti britanniche i Caduti tedeschi furono oltre 900 (il Ten.Col. Ernst stima in oltre 2.400 le perdite in morti, feriti e dispersi del suo reggimento). Anche le perdite alleate furono terribili : ogni battaglione (dei tanti che presero parte agli attacchi) perse, in media, dai 100 ai 150 uomini. Oltre 100 furono poi i morti tra i civili. Nonostante la sua brevità, per la sua cruenza viene ricordata da molti storici come la “Cassino dell’Adriatico”.
 Fonte: VIVO GEMMANO

Lascia un Commento