Frana di Gemmano: Piena soddisfazione, non solo del Sindaco Santi e dell’Amministrazione comunale di Gemmano, ma anche della cittadinanza.

Share Button

frana_sopralluogoridPiena soddisfazione, non solo del Sindaco Santi e dell’Amministrazione comunale di Gemmano, ma anche della cittadinanza per l’ avvio urgente di un cantiere per i lavori di ripristino della strada provinciale 132 resasi pericolante per il cedimento di buona parte della sua carreggiata.

Il comunicato Stampa di oggi 12/11/2014

Il comunicato Stampa di oggi 12/11/2014

Con un comunicato stampa Lo stesso Sindaco oggi informa i cittadini che, in risposta alla sua lettera di due giorni fa, dall’Agenzia Regionale della Protezione Civile e dall’Assessorato della Regione E.R. alla Sicurezza territoriale, difesa del suolo e della costa gli hanno comunicato che è possibile reperire un finanziamento con la massima urgenza atto a mettere in sicurezza la Provinciale in quanto per la gravità e pericolosità della frana esistono gli estremi per l’applicazione dell’art. 10 della LR 1/2015.

Il Sindaco Riziero Santi e il Capogruppo della minoranza Liliana Leurini in un sopralluogo alla frana

Il Sindaco Riziero Santi e il Capogruppo della minoranza Liliana Leurini
in un sopralluogo alla frana

E’ indiscutibile che la lettera aperta del Sindaco indirizzata al Prefetto di Rimini, alle autorità regionali, alla Protezione Civile ed alla stampa locale abbia sollecitato questa positiva risposta; la sua missiva, pur con tutte le precauzioni dettate dall’ufficialità del documento, tradotta dal linguaggio in burocratese (da me) diceva semplicemente : Gentilissimi , come Sindaco di Gemmano il mio è un atto dovuto, noi i soldi per provvedere alla messa in sicurezza della strada non li abbiamo ed inoltre i lavori non sono neppure di nostra competenza.

Rassegna stampa dal Corriere di Romagna di ieri 11/11/2014

Rassegna stampa dal Corriere di Romagna di ieri 11/11/2014

Comunque con il nostro sopralluogo abbiamo constatato il grado di pericolosità della frana avvertendovi che altri eventuali cedimenti della sede stradale, dovuti alle abbondanti piogge di questo periodo, potrebbero aggravare la situazione sino al punto che, per ragioni di sicurezza , sarei costretto a fare un ordinanza per la chiusura della strada vietando il transito ai mezzi meccanici . Tale ordinanza renderebbe ancora più difficile la vita di una buona parte della cittadinanza gemmanese residente nelle frazioni di Farneto, Zollara ed Onferno essendo la Provinciale 132 l’ unica strada che consente l’ accesso, provenendo da nord, al centro del paese. Praticamente Santi ha lanciato un monito ” uomo avvisato..mezzo salvato” cautelandosi così da future situazioni di pericolo a danno dei cittadini.
Di fronte ad eventuali responsabilità penali per omissioni di cautele, soldi o non soldi, la risposta era scontata.
Una buona spinta al provvedimento è arrivata anche dal periodo pre-elettorale dato che Domenica 23 novembre si vota per il rinnovo del Consiglio regionale ed una promessa elettorale ….aiuta ….cribbio se aiuta..

Carlo Morigi

Lascia un Commento