Vites prova a raccontarci la parabola della Resurrezione di Gemmano col suo murales.

Share Button

13501546_356309631160007_1335481375703934410_n (2)Gesù di Nazaret resuscitò Lazzaro di Betania…..la Comunità gemmanese unita riuscira a pronunciare le evangeliche parole: “ Gemmano …alzati e cammina”.
Vites prova a raccontarci la parabola della Resurrezione di Gemmano col suo murales.

Il Murales completato del Maestro Ermanno Vites

Il Murales completato del Maestro Ermanno Vites

Il murales del pittore Ermanno Vites, in Piazza Roma a Gemmano, dopo l’ultimo strato di cera, per il fissaggio, è finito .

I volti spaventati per la guerra  e la colomba speranza di Pace

I volti spaventati per la guerra e la colomba speranza di Pace

vites uno 20160708_090024 (2)

Con la ripresa del lavoro riprende la vita

Non è un dipinto statico e se osservato con occhi attenti, sezione per sezione, lo vedrai muoversi…. quasi ogni figura volesse staccarsi dalla parete e parlarti.
I volti, spaventati dalle brutture della guerra, alternano alla grande paura anche fugaci attimi di speranza per una futura, anche se tardiva pace. La presenza della colomba che si posa sulle loro teste infatti non è casuale.
Ma la vita continua il suo percorso e lenite, bene o male, le ferite della guerra arrivano tempi migliori.
Tempi di ripresa alla vita attiva della comunità raffigurati da Grazie musicanti e gaudenti con al centro un giovane Bacco intento a pigiare uva
dentro un tino.

Al loro fianco un altra sezione con una vigorosa contadina con in braccio un fascio di grano pronto per essere battuto e con attorno a se un pimpante re del pollaio ed un tenerissimo nido di piccioni nutriti dalla loro mamma.

Il titolo del Murales

Il titolo del Murales

in fondo a sinistra la sezione che da il titolo al capolavoro di Vites: Gemmano Risorta, raffigurata da una scrivente stanca, poco convinta e distratta… distratta a tal punto che continua a scrivere nonostante gli ultimi caratteri fuoriescono dal foglio.

Chissà se questa ultima scena sia casuale o se scientemente l’artista abbia voluto trasmettere a tutti noi, politici compresi, che senza un serio impegno comune difficilmente Gemmano riuscirà a rinascere…..nonostante l’aiuto del capolavoro di Vites.

 

Testo e foto di Carlo Morigi

Lascia un Commento