L’attore e operatore culturale Pier Paolo Paolizzi lancia un accorato appello ai gemmanesi invitandoli a partecipare il 7 febbraio 2017 ai lavori di preparazione di uno spettacolo che avrà luogo in Giugno nella chiesa sconsacrata di Farneto.

Share Button
L'attore e operatore culturale Pier Paolo Paolizzi

L’attore e operatore culturale Pier Paolo Paolizzi

Si è parlato tanto di far rivivere questo edificio che tanto è costato , per il suo restauro, alla Amministrazione comunale ed alla Provincia ( di conseguenza quindi anche a noi contribuenti) ora che si stà avviando un concreto progetto per renderlo funzionale ad iniziative culturali , nostro malgrado , dobbiamo assistere ad una Gemmano refrattaria o poco collaborativa alla cultura .

Ridiamo vta alla chiesa sconsacrata di Farneto chiusa da anni.

Ridiamo vta alla chiesa sconsacrata di Farneto chiusa da anni.

Ed è appunto per suscitare un minimo di orgoglio paesano che il Grillo di Gemmano ha fatto proprio questo appello di Pier Paolo Paolizzi pubblicandolo integralmente, con l’augurio che serva a rendere più partecipi i compaesani alla rinascita della chiesa di Farneto e della sua frazione con un progetto che non è solo culturale ma che ha anche una forte valenza come attrazione turistica.

APPELLO AI GEMMANESI
Sappiamo tutti che dopo il restauro e l’inaugurazione nel 2008 della chiesa di FARNETO la stessa è stata abbandonata senza alcun utilizzo. Questo credo debba essere un peso che ciascun abitante e ospite di Gemmano dovrebbe sentire come insopportabile. Una chiesa bella, restaurata, in una posizione magnifica, con una storia importante che viene trascurata e votata all’abbandono. L’associazione A PASSO D’UOMO si è presa cura di quel luogo, in particolare nel settembre scorso vi ha realizzato un evento: “IL RITO DELL’ACCOGLIENZA” che ha visto salire fino a Farneto oltre cento persone. La stessa associazione ha stipulato un accordo con l’amministrazione per cui per circa un anno e mezzo si occuperà di organizzare eventi in quello spazio.
Ma un luogo vive se lo abitano anche e soprattutto coloro che vi risiedono. Per questo si è lanciato un progetto che si rivolge agli abitanti di Gemmano per realizzare uno spettacolo nel mese di giugno che avrà la chiesa di Farneto e la natura circostante come palcoscenico.
L’inizio del lavoro di preparazione è previsto per il 7 febbraio, ma a tutt’oggi hanno aderito due sole persone. E’ evidente che se non si raggiunge un numero minimo di 6/7 partecipanti il progetto salta. Credo che sarebbe una occasione persa che chi ama questo paese dovrebbe cercare di evitare.
Invito quindi tutti a prendere in considerazione la proposta, a partecipare e a pubblicizzare i’iniziativa. Potete chiedere informazioni e iscrivervi telefonando al sottoscritto al numero di cellulare (345 054 1942).
Pier Paolo Paolizzi

Fonte : Dalla pagina FB “Amici del Grillo di Gemmano”

Lascia un Commento