Si respira aria nuova nella “Giovane Proloco” gemmanese. La nuova Proloco e la 24°edizione della Sagra della Pappardella al Cinghiale di Gemmano

Share Button

proloco19488847_1860095574254666_6369900869440847433_oA poco più di quattro mesi dall’elezione del nuovo consiglio direttivo presieduto da Riccardo Cecchini, la Proloco si rinnova e si presenta alla Comunità gemmanese con una struttura interna giovane ma rafforzata da una grande volontà di cambiamento e con particolare attenzione alla comunicazione.

La giovane Proloco con al centro il Sindaco di Gemmano

La giovane Proloco con al centro il Sindaco di Gemmano

I risultati di un loro maggior impegno sulla comunicazione sono stati visibili da subito sia in rete che sui social e sui blog di informazione locale che oggi rappresentano i mezzi di comunicazione più diffusi. Ma nel contempo rafforzata anche produzione di manifesti , graficamente perfetti affissi sulle plance e bacheche del nostro territorio e di alcuni comuni limitrofi, per raggiungere quel pubblico ( ancora abbastanza numeroso) che nelle nostre zone non accede ad internet.
Ma l’obiettivo a cui puntano maggiormente i componenti del team Direttivo così composto: Riccardo Cecchini , Manuel Monti , Manuel Cavalli, Matteo Casadei, Michela Molandini, Julia Sciacca e Iris Burioni è quello di rinnovare la Proloco nella continuità di quanto precedentemente è stato fatto ma anche con l’intento di qualificare la sua azione in campo sociale ed economico pensando al benessere della Comunità, quale braccio operativo

Delegazione della Nuova Proloco al Convegno UNPLI a Reggiom Emilia

Delegazione della Nuova Proloco al Convegno UNPLI a Reggio Emilia

della Amministrazione Comunale , operando come supporto pratico occupandosi , attraverso l’Ufficio UIT e con le proprie iniziative , di sviluppare il Turismo promuovendo assieme agli Enti titolati ( Regione, Provincia, Unione Valconca e Comune di Gemmano) il nostro territorio, le nostre bellezze ambientali, la nostra Agricoltura e soprattutto la nostra storia.

Un compito questo arduo e possibile solo se supportato anche da una crescita culturale della Proloco cercando di introdurre nelle tante manifestazioni, che durante tutto l’anno si andranno a realizzare, anche alcuni elementi di natura culturale.
La nuova Proloco ha avvertito la necessità di questo cambiamento ed ha già iniziato a pensarci impegnandosi da subito in progetti interessanti come “ I Borghi Italiani”, la loro trasferta a Roma per far conoscere Gemmano e i suoi prodotti, le collaborazioni con “ A Passo d’Uomo” per la valorizzazione della chiesa sconsacrata di Farneto e con la Nottola per portare nuovi impulsi alla frazione di Onferno…..ma è un cambiamento che deve avvenire per gradi facendosi seguire anche dagli altri ……e ci vuole costanza e tempo .

Programma completo della 24ma Festa della Pappardella col cinghiale.

Programma completo della 24ma Festa della Pappardella col cinghiale.

Considerando poi che hanno dovuto  mettere ordine anche all’aspetto burocratico ed organizzativo ereditato dalle gestioni precedenti, e di polvere da spolverare in quell’armadio ne han trovata tanta, hanno dovuto cimentarsi  con tutte le nuove normative introdotte con la riforma del Terzo Settore e adeguarsi alle nuove norme sulla sicurezza da applicare durante lo svolgimento di feste o manifestazioni delle Proloco.

Insomma un impegno che per persone, che debbono continuare la loro attività lavorativa per vivere, e volontariamente si dedicano con passione a questo compito, che è enorme…..meritano tutta la nostra ammirazione ed il nostro sostegno.

Va aggiunto inoltre che una loro non riuscita in tali intenti…non sarebbe un loro fallimento ma una enorme sconfitta per Gemmano e per tutta la nostra Comunità.

I° articolo sulla “Nuova Proloco”
di Carlo Morigi

Prossimamente sempre su questo Blog : Programma e quali novità nella 24°edizione della Sagra della Pappardella al Cinghiale di Gemmano

Le foto del servizio dalla pagina di facebook della Proloco di Gemmano

Lascia un Commento